Attività sui parallelogrammi

Ieri sul quaderno una paginetta con disegnati diversi parallelogrammi dei quali avete trovato l’area della superficie.

Oltre alla paginetta, abbiamo lavorato molto, tante idee ci sono frullate in testa. Abbiamo ancora discusso circa il concetto di distanza.

Alessandro ha immaginato che ci fosse un punto – sul segmento che congiunge due punti – che impedisse al segmento di essere il segmento più breve: chissà, forse Alessandro inventerà una geometria dei percorsi alternativi. La vostra maestra ha intanto preso al balzo l’occasione per parlarvi del concetto di distanza nella geometria del taxi (clic sul link).

Interessante l’osservazione di Anna che ha fatto questa ipotesi: se la distanza fra le rette del reticolo è sempre più piccola, infinitesimale… arriva a zero, la distanza fra due punti corrisponde al segmento che congiunge i due punti nel piano euclideo!
Che belle e importanti idee che sono emerse.
Riparleremo della geometria del taxi. Intanto vi devo dire che no, purtroppo non è più possibile giocare a pacman in Google Maps a Manhattan, Torino o in altre città le cui strade si dispongono, più o meno, lungo le coordinate cartesiane. Peccato, vero?

La giornata non è finita qui, abbiamo visto e rivisto e discusso ancora sui parallelogrammi con molte applet di Geogebra (l’elenco è qui sotto), in particolare avete apprezzato i lavori del professor Anthony OR 柯志明 e mi avete chiesto di ringraziarlo. Lo farò, leggete il prossimo articoletto.

Rette e semirette, angolo e striscia
Concetto di distanza
Costruzione di parallelogrammi (rette/circonferenze)
Parallelogrammi e rettangoli equivalenti
Area della superficie del parallelogramma (e caratteristiche del parallelogramma)
Area della superficie del parallelogramma, seconda parte con quattro applet di GeoGebra
Ancora sul parallelogramma: gessetti con la LIM
Area della superficie dei parallelogrammi (sintesi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *