3 thoughts on “Fuochi epifanici

  1. … quindi, viaggiare?? 🙂

    bella questa tradizione!

    ciao Renata,

    un saluto.

    ripreso ok??

    io benino …in seconda, entusiasmo con GeoGebra!:-)

    g

  2. Già, “scugnî lâ”, “dover andare”, un viaggiare un po’ diverso da come si intende oggi, andare per il mondo è emigrare.

    Un’annata non buona dunque, ma si sa il fumo, forse alla fine, s’è piegato verso est.

    Oh, sono contenta per geogebra, bravi ragazzi, più tardi guardo con più attenzione l’attività sul tuo blog, ho dato una scorsa veloce.

    Ciao, Giovanna, buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *