Il codino del topino

IL CODINO DI UN TOPINO
FUOR DA UN BUCO
UN DÌ SPUNTÒ.
VENNE IL GATTO,
QUATTO QUATTO*,
E COI DENTI L’AFFERRÒ.
IL TOPINO, POVERINO,
PIANSE PIANSE
E POI GRIDÒ.

PROPRIO ALLORA, QUESTA È BELLA,
UN GRAN CANE CAPITÒ
ED IL GATTO,
QUATTO QUATTO,
IMPAURITO SE NE ANDÒ.
IL TOPINO IL SUO CODINO
DENTRO AL BUCO RITIRÒ.

* Quatto: rannicchiato, nascosto senza far rumore, chinato, raccolto verso terra per non farsi vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *