Album da colorare

No, non vi propongo, cari bambini e care bambine, album da colorare davvero. Solo da guardare. Sono vecchi album che in un tempo a voi lontano erano usati da bambini e bambine come voi.

Forse vi piacerà dare un’occhiata a questi vecchi libri che la Gallica, la biblioteca digitale della Bibliothèque nationale de France, mette a disposizione.

Proviamo? Questa è la pagina.

Qualcuno di voi potrà prendere spunto per un disegno diverso dal solito o potrà solo passare qualche minuto a immaginare bambini e bambine a esempio del 1940 che si divertivano in questo modo.

Perché 1940? È l’album che ho scelto da mostrarvi, se nella pagina che si apre fate clic a sinistra su 🛈 avrete le informazioni sul libro con indicato l’anno di pubblicazione.

C’è qualche pagina degli album da colorare che vi è particolarmente piaciuta?

Disegni ai tempi delle scuole chiuse

Se Elisa è stata la prima a inviare il suo gioco matematico, Mattia è stato il primo a inviare il suo disegno a imitazione di Escher.
Dato che non è una gara e non si vince niente, né a essere primi né a essere ultimi, aspetto altre descrizioni di giochi (da provare con qualcuno!) e altri disegni.
Che ne dite intanto del disegno di Mattia?

Buon San Valentino

Le costruzioni geometriche per San Valentino che trovate in Splash Scuola sono dedicate in particolare a Emanuele.

Buon San Valentino, Emanuele,

dai tuoi compagni e dalle tue maestre!

Questo è il cuore disegnato da Emanuele con la tecnica che abbiamo imparato qui.

Nella pagina di Splash Scuola c’è anche la sorpresa che ci ha inviato Mattia, tramite il suo papà!

Grazie Emanuele, grazie Mattia.
Buon San Valentino a tutti!
Clic!