Halloween

Per Halloween, la maestra Francesca in un suo blog, «La tana del topo», propone un gioco: Haunt the House. Un fantasma entra negli oggetti e li anima per spaventare le persone di una casa. L’atmosfera da rilassata e quieta a poco a poco diverrà terrificante (Relaxed, Quiet, Uneasy, Strange, Unsettling, Creepy, Terryfying). Il gioco è in inglese, potete tradurre qui le parole che non capite.

In un altro blog della maestra Francesca «Così è la luna», i poeti della Piccola Officina per Halloween, prendono spunto da una poesia di Roberto Piumini e…
Andate a leggere le belle rime che gli alunni della maestra Francesca hanno trovato in Nella casa della paura., ispirata alla poesia di Roberto Piumini:

Poesia di Roberto Piumini
La casa della paura

Nella casa della paura
sembra d’inchiostro l’acqua pura,
sembra un pipistrello un fiore,
i minuti sembrano ore.
Nella casa dello spavento
sembra molle il pavimento,
sembra un rospo la saliera,
e un serpente la ringhiera.
Lunedì da casa mia
la paura è andata via
e le cose sembran cose
e le rose sono rose.

Nel nostro sito, in alcune vecchie pagine di Splash Scuola, trovate invece acrostici, puzzle e memory su Halloween, ancora puzzle.

Se volete sapere che cos’è un acrostico leggete qui.

Aggiornamento dei link: Gioco-Haunt the House (con la supervisione di un adulto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *