Un altro curculione

Dopo questo, trovato da Samuel lo scorso anno, Noemi ha individuato un altro insetto appartenente ai Curculionidi.

Nel linguaggio comune alcuni di questi curculionidi sono chiamati punteruoli, basta guardarli per capire il perché.

Il nostro è forse un Rhynchites (o Epirhynchites) auratus, eccolo nella foto, al link, in volo con le elitre sollevate.

I Curculionidi sono insetti fitofagi (fitofago è parola composta da fito [dal gr. ϕυτόν «pianta»; lat. scient. phyto-] e fago [dal gr. -phágos «mangiatore»]), perciò risultano dannosi per l’agricoltura.

Un video da Wikipedia di un Curculionide, che a un certo punto spicca il volo.