Big

Qualche giono fa a mensa mentre chiacchieravamo insieme mi avete chiesto del Big Bang.

Non confondetelo, dal suono della parola, con Big Ben, la campana della torre del Palazzo di Westminster a Londra! Potete fare un viaggio sul fiume Tamigi in Google Maps per ammirare il Palazzo.

Torniamo al Big Bang!
La parola bang non ci deve confondere, non dovete pensare a un boom, un’esplosione ha bisogno di uno spazio tutto intorno in cui propagarsi e comprimere l’aria che a esempio può rompere i vetri di un palazzo. L’universo tutto era invece racchiuso in quel piccolo punto. Non sappiamo che cosa sia stato il Big Bang, però di certo non è stato un’esplosione, anche se lo chiamiamo «bang».
🎆 Rai Scuola: il Big Bang (consigliati i primi minuti del video)
🎆 Il Big Bang per i bambini


Vi lascio dopo i video, un link a un sito molto interessante con una linea del tempo dal Big Bang ai giorni nostri, in cui ogni punto è un evento, tratto da Wikipedia.
Non è facile usare il sito, perché occorre conoscere i numeri e i loro nomi anche in inglese, dopo il milione si fa un po’ complicato perché i sistemi di numerazione differiscono. Nei prossimi giorni spero proprio di discuterne con voi.
[Sito segnalato dal maestro Roberto]

Aggiornamento del 26 novembre 20017.

Per i più grandi: Lettera ad uno studente sul tempo ed il suo inizio.

Solstizio d’inverno

Oggi è il solstizio d’inverno.

Il doodle di Google:

La Terra, in questo periodo, è a un punto dell’orbita più vicino al Sole (perielio). Questo vi fa capire che la distanza Terra-Sole non c’entra con l’alternarsi delle stagioni.

Nell’emisfero sud infatti oggi, 21 dicembre, è il solstizio d’estate:

Fate clic qui, e scendete nella pagina. Osservate il calendario di agosto, creato dalla maestra Patrizia. Secondo voi è agosto nell’emisfero nord ◓ o nell’emisfero sud ◒?

In Splash Ragazzi:

solstizio
equinozio.

I doodle dell’equinozio: primavera, autunno.

Lateralità: destra e sinistra

RICONOSCERE LA MANO DESTRA E LA MANO SINISTRA NON È SEMPRE FACILE. È DIFFICILE SU DI SÉ E ANCORA DI PIÙ SUGLI ALTRI.
ECCO PERCHÉ ABBIAMO INFILATO UN BRACCIALETTO DI LANA ROSSA PER LA MANO DESTRA E UN BRACCIALETTO DI LANA BLU PER LA MANO SINISTRA.

PER FARE L’ESERCIZIO È NECESSARIO INDOSSARE I BRACCIALETTI.

SE LI AVETE PERDUTI, NIENTE PAURA, POTETE COSTRUIRLI CON DUE STRISCIOLINE DI CARTA CHE COLORERETE DI ROSSO E DI BLU.

PRONTI ALLORA A FARE CLIC?

panda_pioggia_av
Immagine da Open Clip Art, modificata con Gimp