Zukei e GeoGebra

Naoki Inaba è nato a Nagoya in Giappone, ha inventato oltre 400 nuovi tipi di puzzle (enigmi, giochi, quesiti matematici) e crea anche Sudoku e altri puzzle. Ha pubblicato numerosi libri per bambini e adulti.
Questo è il suo sito, qui una pagina.

Carissime bambine e carissimi bambini, di Naoki Inaba vi propongo Zukei, un gioco geometrico, che è stato riprodotto con GeoGebra dal professor Jason Wofsey.

Clic sull’immagine per le istruzioni e le applet nel nostro sito.

Enigma… spaziale della domenica

Dedicato in particolare a Mattia. Provateci tutti, però, carissimi bambini e carissime bambine della classe quinta!

Quanto vale ciascun elemento (astronave, pianeta, pianeta blu con anello, extraterrestre)?

Scrivetelo nei commenti, spiegando il vostro procedimento.enigma spaziale

• È un’attivita un po’ più complicata di Algebra Puzzle (vedi in fondo all’articolo) che avevamo fatto a scuola. Con pazienza, provando e riprovando, si può arrivare alla soluzione.

Aggiornamento (8 aprile) – Questo piccolo enigma ci ha permesso il nostro improvvisato incontro* del 7 aprile, ne abbiamo discusso un po’ come ci consentiva il mezzo che usavamo.

Chi ha trovato qualche altro procedimento per le soluzioni lo può scrivere nei commenti.

*[Grazie a tutti i Genitori, in particolare alla signora Valentina]

Da principessa a Indiana Pipps

La trasformazione del problema della principessa nella versione di Sofia. Buona lettura!

Indiana Pipps, un archeologo, deve trovare il tesoro della piramide che si trova nella stanza del faraone Frazionhamòn.
Per raggiungere la stanza che si trova al centro della piramide deve attraversare due tunnel pieni di trabocchetti.
Indiana Pipps è molto emozionato e parte convinto all’avventura!
Per prima cosa sposta il grande masso che copre l’ingresso. schiacciando un piccolo mattone che apre in automatico l’entrata.

Indiana Pipps ha il cuore a mille e si incammina nel primo tunnel!

il percorso è pieno di tranelli! Indiana Pipps schiva 30 coltelli, poi il doppio di lance e salta un fosso con due dozzine di spuntoni. Il primo tunnel è superato!

Per poter accedere al secondo tunnel Indiana Pipps deve rispondere a una domanda Incisa sull’entrata: «Quanti oggetti appuntiti hai dovuto evitare?»

Indiana Pipps schiaccia il mattone con la risposta giusta e si apre ingresso nel secondo tunnel. Deve evitare tre dozzine di coltelli e parecchie lance, le lance sono i 2/3 dei coltelli. Deve anche e saltare un altro fosso con molti spuntoni.
Finalmente arriva davanti alla stanza del faraone ma per poter far spostare il grande masso deve risolvere l’ultimo enigma inciso sulla roccia: «222 sono gli oggetti appuntiti che hai evitato in tutto il percorso. Il tesoro sarà tuo se saprai il numero esatto degli ultimi spuntoni».
Indiana Pipps riflette un attimo poi schiaccia il mattone con il numero calcolato e… finalmente il tesoro di Frazionhamòn è suo!
Che numero ha schiacciato Indiana Pipps?

Problemi con gli alieni

Avete già lavorato a scuola a gruppetti con questa applet di GeoGebra che ho creato su stimolo di un mio alunno. Daniele mi aveva rchiesto altri problemi… con gli alieni (trovate i link dei precedenti in quest’ultima attività) .

Clic sull’immagine

Non siete riusciti tutti a completare il puzzle, non vi resta che provarci nei prossimi giorni.
A domani, ultimo giorno prima delle vacanze.