I problemi della nonna

In questi giorni abbiamo risolto rapidamente, in brutta copia, tanti tanti tanti 🍰🍰🍰 problemi.
Ricordate la protagonista?
Fate clic sull’immagine per un’applet di GeoGebra che vi mostra alcuni dei problemi che avete risolto.
Useremo, nei prossimi giorni, insieme l’applet alla Lim. Clic sull’immagine, allora, e via.
problemi

Big

Qualche giono fa a mensa mentre chiacchieravamo insieme mi avete chiesto del Big Bang.

Non confondetelo, dal suono della parola, con Big Ben, la campana della torre del Palazzo di Westminster a Londra! Potete fare un viaggio sul fiume Tamigi in Google Maps per ammirare il Palazzo.

Torniamo al Big Bang!
La parola bang non ci deve confondere, non dovete pensare a un boom, un’esplosione ha bisogno di uno spazio tutto intorno in cui propagarsi e comprimere l’aria che a esempio può rompere i vetri di un palazzo. L’universo tutto era invece racchiuso in quel piccolo punto. Non sappiamo che cosa sia stato il Big Bang, però di certo non è stato un’esplosione, anche se lo chiamiamo «bang».
🎆 Rai Scuola: il Big Bang (consigliati i primi minuti del video)
🎆 Il Big Bang per i bambini


Vi lascio dopo i video, un link a un sito molto interessante con una linea del tempo dal Big Bang ai giorni nostri, in cui ogni punto è un evento, tratto da Wikipedia.
Non è facile usare il sito, perché occorre conoscere i numeri e i loro nomi anche in inglese, dopo il milione si fa un po’ complicato perché i sistemi di numerazione differiscono. Nei prossimi giorni spero proprio di discuterne con voi.

[Sito segnalato dal maestro Roberto]

Lavagna

Ieri abbiamo parlato ancora della proprietà delle mutan… ehm della proprietà commutativa delle operazioni (la proprietà dice che: mutando l’ordine dei termini il risultato non muta), abbiamo cominciato dalla moltiplicazione, poi abbiamo esaminato le altre operazioni.
Ecco la lavagna:
commutativa

• In SplashScuola trovate un’attività, con numeri più grandi, sulla proprietà commutativa.

Giochino e calcolo rapido

Esercitarsi con il calcolo rapido a mente da soli può diventare un po’ noioso. Eccovi allora un gioco che potete fare per una decina di minuti nelle ore più calde della giornata o se mai dovesse piovere. Da soli, ma meglio in compagnia, a turno.

Lo scopo è colpire le sfere con la coppia di numeri che formano il 10 o un altro numero.

Clic sul numero che scegliete. Al collegamento del numero 10 trovate un’immagine che vi mostra come giocare.

 

Altri esercizi In Splash Scuola sulle coppie di numeri che formano il 10:
geogebra Riconoscere rapidamente le quantità fino al 10
geogebra Le coppie del dieci
geogebra L’arcobaleno delle coppie del 10
geogebra Le coppie che formano il 10
geogebra Le coppie che formano il 10 con i regoli

Curiosità in bicicletta

Forse voi non lo sapete, ma alla fine della scuola superiore gli studenti devono sostenere un esame. In una prova di matematica di quest’anno si parlava di una bicicletta con le ruote quadrate. Impossibile? Non proprio. Basta modificare la… strada!
Guardate questi due video e osservate ruote e strada:

The bicycle with square wheels a Belgrado, in Serbia:

Mi sono ricordata di un’applet di GeoGebra del 2012 creata dal professore brasiliano Humberto José Bortolossi. Eccola per voi. Provate a muovere lo slider n, a esempio n = 3, osservate  anche qui le ruote e la strada. Per muovere la bicicletta spostate il punto blu. Buon divertimento!



Per i grandi (amanti della matematica):
MaddMaths
Ansa
Naotrivial
Pdf in inglese