Musica e…

Questo pomeriggio abbiamo ascoltato il Canone di Palchelbel, una composizione musicale del tedesco Johann Pachelbel (1653-1706). Avete illustrato con dei disegni come meglio ritenevate le sensazioni che vi dava l’ascolto della musica.

Il Canone, composto a cavallo fra il Seicento e il Settecento, rimase nell’oscurità per secoli. Un arrangiamento del 1968 e la sua registrazione da parte di un’orchestra ottennero popolarità e nel decennio successivo il pezzo cominciò a diffondersi.
Si sono ispirati da allora ad esso numerosi artisti. Provate ad ascoltare del gruppo musicale rock greco, Aphrodite’s Child, «Rain and Tears» e riconoscerete senz’altro il Canone di Palchelbel.

Con gli strumenti dell’epoca


Nel frattempo abbiamo siamo riusciti a costruire il nostro campione di angolo retto, come qui.

Poi via in palestra.

Anamorfismo

✏ In Wikipedia:
Anamorfismo.
In lingua inglese: Anamorphosis

Qualche giorno fa vi ho mostrato nel nostro blog un paio di video su questo curioso tipo di illusione ottica.
Potete rivedere i video a questi link:
📺 Anamorphic Illusions
📺 Come disegnare un’immagine anamorfica
Il vostro compagno Emanuele si è cimentato nella realizzazione anamorfica del cubo di Rubik.
Vorremo rivedere la tua realizzazione, Manu!

Il professor Gianfranco Bo ha segnalato un disegno anamorfico che, da tre punti di vista diversi, si interpreta in tre modi diversi. È stata disegnata da Kōkichi Sugihara che ha vinto il concorso per la migliore illusione dell’anno 2018. Qui gli altri finalisti.
Ecco il video:

Non vi siete stancati delle immagini anamorfiche?
Lettere in… 3D

Come costruire una griglia per una figura anamorfica cilindrica

Introduzione al concetto di angolo

Fronte a destra, fronte a destra, fronte a destra, fronte a destra.

Abbiamo cominciato qualche tempo fa, in classe seconda probabilmente, a giocare in palestra con comandi di questo tipo. Esercizi che oggi ci sono serviti a capire il concetto di angolo. La serie di comandi indicata fa compiere un intero giro. Qual è un comando equivalente?

Qualche giorno fa abbiamo finalmente ripreso il concetto di angolo, questa volta non in palestra ma con gli strumenti musicali.
Il lavoro che abbiamo fatto è stato simile a questo che trovate descritto in una pagina del nostro sito Splash Scuola, sono inseriti due video e un’applet creata con GeoGebra.
angoli RoboTino

Frazioni dell’angolo giro

Dapprima abbiamo suddiviso l’angolo giro in quattro parti uguali usando due corde perpendicolari. Ogni parte dunque è un quarto dell’angolo giro.
Con altre due corde abbiamo suddiviso l’angolo in otto parti.
Perciò ogni parte è:
.

Abbiamo poi ripreso il concetto con RoboTino.

Vedi anche:

Ginocchio?

Se non vi ricordate perché abbiamo inserito sul quaderno la parola ginocchio fra le parole che hanno riferimento all’angolo, ascoltate che cosa dice il matematico Piergiorgio Odifreddi in questo video.
E la parola angolo? Oh, il riferimento etimologico è gomito.

Contare cubetti

Giovedì, 14 settembre in un lavoro a piccoli gruppi, abbiamo contato i cubetti di cubi e parallelepipedi che formavano delle costruzioni. Ci siamo serviti dei blocchi aritmetici multibase (BAM).
Non è sempre stato facile e ci siamo aiutati a vicenda.
Eccovi come promesso una applet in 3D, realizzata con GeoGebra, nella quale potete contare i cubetti di una costruzione. Forza, provateci.