Cose sparse

Questa l’attività proposta:

Troviamo tutti i possibili tipi di pupazzi di neve, usando queste caratteristiche

▸ senza cappello, con il cilindro, con la bombetta, con la cuffia;
▸ senza scopa, con la scopa;
▸ senza sciarpa, con la sciarpa rossa, con la sciarpa verde.

Lavoriamo prima da soli, poi in coppia, poi in gruppi di 4/5, infine ci confrontiamo tutti insieme.

diagramma ad albero

Dopo il vostro lavoro di ricerca dei tipi possibili di pupazzo di neve, abbiamo verificato con un diagramma ad albero.

▸ senza cappello, con il cilindro, con la bombetta, con la cuffia (4);
▸ senza scopa, con la scopa (2);
▸ senza sciarpa, con la sciarpa rossa, con la sciarpa verde (3).

4•2•3=24

Un diagramma ad albero e ricordi di classe seconda.
Un rebus per… scienze

cotiledone

fagioli

 

Jack e il fagiolo magico

Cellule di cipolla

Grazie mille a Rosa-Lucia (e ai suoi genitori) per l’uso del microscopio con cui abbiamo potuto osservare le cellule di una cipolla.

La cellula della cipolla ha forma poligonale e presenta all’interno un corpicciolo più scuro tondeggiante, il nucleo. Il contenuto della cellula, cioè il citoplasma, appare chiaro e trasparente. La parete della cellula si nota molto bene.

Immagini da Wikipedia

Cellule di cipolla (il micrometro)
cellule di cipolla

Link esterni a Splash Ragazzi

🔬 Esperienze al microscopio (pdf)

🔬 La cellula della cipolla (diapositive, abbassate il volume!).

La respirazione delle piante

Con la funzione respiratoria, la pianta assicura:

🌿 un adeguato apporto di ossigeno (O2) ai tessuti;
🌿 lo smaltimento dell’anidride carbonica (CO2).

Da Rino, amico scienziato: Le piante.
Scegli il paragrafo n° 3 «La respirazione», poi fai clic su: Filmato con audio.
File «Le piante» da scaricare e, se si desidera, stampare.

funzioni piante

Immagine creata con Gimp

Vedi anche:
🌳 Il regno delle piante.

Come ricordare le parole

Spesso usiamo degli espedienti per ricordare parole nuove.
Quale parola ci ricorda questo rebus inglese-italiano (3, 5, 8)?

Avete trovato la parola del rebus? È .

L’etimo di una parola invece non è un trucco per ricordare la parola, ma il significato originale della parola. La scienza che studia l’etimo e la storia delle parole è l’etimologia.
L’etimo della parola del rebus, pigmento, è dal latino, pigmentum, derivato da pingĕre «tingere, dipingere». Anche questo ci aiuta a ricordare la parola, vero?

Perché abbiamo parlato del pigmento, una sostanza colorata che non si scioglie in acqua.

Sono sicura che lo sapete. Se non è così, lo ricorderemo domani, cari bambini.